“Sii veloce come il vento; lento come una pianta; aggressivo come il fuoco; immobile come una montagna; inconoscibile come lo Yin; irruento come il tuono”. Sun Tzu

Storia del Wing Chun della Famiglia Tang 永春 鄧奕

Anticamente, nel monastero Shaolin del Sud,vi era una sala segreta di addestramento denominata Weng Chun Dim (sala dell’eterna primavera),dove i monaci più esperti preservavano e testavano l’arte millenaria di Shaolin,utilizzando i concetti di Tempo Spazio ed Energia per rendere sempre più funzionale la loro arte.

Monaci in Chi Sao

Monaci in Chi Sao

 

 

 

 

 

Abate del Tempio era in quel periodo (circa nella metà del 1700), il Monaco Chi Sim: e sarà proprio lui a scampare al rogo del monastero ,assieme ad un ristretto gruppo (la leggenda parla di 5 superstiti), ed a rifugiarsi sotto falso nome sopra alle Giunche Rosse,lavorando come cuoco.

Il rogo fu ordinato dalla dinastia Ching (1644-1911),che aveva sopraffatto la dinastia Ming e temeva che il Tempio fosse appunto un luogo dove i rivoltosi e seguaci dei Ming potessero addestrarsi.

Le Giunche Rosse,erano grosse imbarcazioni cheche trasportavano le troupe teatrali da una città all’altra lungo le grandi vie d’acqua. Interamente di colore rosso  erano libere di spostarsi da una zona all’altra dell’Impero, eludendo così le rigide regole e la sorveglianza degli oppressori Manchu.(molto spesso erano proprio il covo di ribelli che desideravano ristabilire la Dinastia Ming).

Chi Sim,oramai imbarcato come cuoco fu però costretto con il tempo  a scontrarsi con un certo Tiger Wong e a mostrare il micidiale Kung Fu della Weng Chun Dim: dopo questo fatto in molti chiesero al Monaco di potersi addestrare nell’arte del Weng Chun:  ma l’allievo che veramente apprese completamente i suoi insegnamenti fu  Wong Wah Bo ; che a sua volta trasmise l’arte a Dai Fa Min Kam (faccia dipinta) , Leung Yee Tai e Leung Lan Kwai. Fu proprio in questo periodo che vi fu la divisione della forma Weng Chun Kuen (forma del Pugno dell’Eterna Primavera) nelle tre forme : Siu Nim Tau,Chum Kiu e Biu Jee.

Il miglior allievo di Dai Fa Min Kam (faccia dipinta,poichè interpretava ruoli femminili negli spettacoli dell’opera sopra alle Giunche) fu l’apprendista sarto Fung Siu Ching;che venne accettato dopo vari tentativi e completò l’intero Sistema del Wing Chun sotto la sua attenta guida (Wing Chun Kuen,Palo Lungo,Manichino e Chong Kuen).

 

 

Affresco sui cicli di Lap Sao

Affresco sui cicli di Lap Sao

 

 

 

 

 

 

 

 

Fung Siu Ching  negli anni in cui abitò a Fat Shan ebbe come allievi: Lo Kai Tung,Lo Yam Nam,Dong On, Dong Jik e Tang Suen.Quest’ultimo proveniente da una famosa e prestigiosa famiglia di praticanti di Kung Fu,e che ebbe come figlio nientemeno che Tang Yik “il Re del Palo Lungo”,famoso in tutta la Cina.

Grand Master Tang Yik insegnò per vari anni dentro al Dai Duk Lan di Hong Kong,un progetto di scambio ed allenamento per preservare l’antica arte del Weng Chun; assieme a GM Chu Chung Man (allievo di Dong Jik), GM Lo Chiu Woon (allievo di L yam Nam e Lo Kai Tung) , GM Tam Kong (allievo di Dong Jik) ,a distanza di una generazione, l’Arte del Wing Chun veniva preservata dai successori degli allievi diretti di Fung Siu Ching.

Tang Yik,Chu Chung Man,Lo Chiu Woon e Tam Kong,presero il nome di “4 Dragoni del Wing Chun”

 

GM Tang Yik in azione con il Palo Lungo

GM Tang Yik in azione con il Palo Lungo

GM Tang Yik assieme a suo pronipote GM Michael Tang

GM Tang Yik assieme a suo pronipote GM Michael Tang

 

Allievo e pronipote è GM Tang Chun Pak (Michael Tang) nonchè mio Sifu, ed è grazie a lui che adesso anche in Europa può essere tramandato l’originale Tang Yik Wing Chun.

Sifu Yuri Morelli con GM Michael Tang

Sifu Yuri Morelli con GM Michael Tang

 

In Hong Kong allenando il Palo Lungo

In Hong Kong allenando il Palo Lungo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ad Hong Kong GM Tang Yik e GM Chu Chung Man strinsero una rispettosa amicizia con GM Ip Man,quest’ultimo si recò spesso al Dai Duk Lan per capire tecniche e teorie del combattimento con i 4 Dragoni .

GM Ip Man tiene per mano GM Chu Chung Man e sorride a GM Tang Yik

GM Ip Man tiene per mano GM Chu Chung Man e sorride a GM Tang Yik